P & P Investigazioni è un’agenzia investigativa operante in diversi settori. Dalle relazioni familiari agli ambienti di lavoro, dal recupero del credito alle indagini difensive, l’istituto offre un’ampia gamma di servizi di qualità, garantita dalla professionalità ed esperienza dei professionisti che vi operano. La sede legale è a Milano, ma l’attività viene svolta in tutto il territorio nazionale ed anche all’estero, a seconda delle esigenze del cliente.

Read More →

recuperare i soldi

Quella del recupero crediti è un’attività molto complessa, che richiede l’intervento di vari professionisti nel campo della giurisprudenza al fine di risolvere le problematiche più varie e di districare le situazioni più complesse.

Quando un soggetto vanta un credito nei confronti di un debitore infatti, esso può rivolgersi ad un’agenzia per la sua riscossione, al fine di ottenere il pagamento che gli spetta.

Lo studio legale BGM, nato dalla cooperazione di tre avvocati torinesi, è attivo da più di 30 anni, e si occupa dei vari settori del diritto civile nel capoluogo piemontese, fornendo i suoi servizi sia a ditte che a privati cittadini. Questo studio segue a 360 gradi la vita delle imprese, dalla start-up alle consulenze personalizzate e continuative, dalla gestione nei momenti di pre-insolvenza alla ristrutturazione.

recuperare i soldi

Oltre che a lavorare con le aziende, questo studio si rivolge anche ai privati cittadini, fornendo i suoi servizi nei contenziosi civili, tra cui quelli riguardanti il diritto immobiliare, condominiale e locatizio, ai risarcimenti danni e, per l’appunto, al recupero crediti, attività che richiede un alto grado di esperienza e di professionalità onde garantire al debitore la piena riscossione della somma dovuta.

L’assistenza che l’avvocato Bevegni, l’avvocato Gennaro e l’avvocato Monzeglio offrono è assolutamente personalizzata e su misura per le esigenze dello specifico cliente, andando ad analizzare le particolarità di ogni caso.

Con lo studio BGM quindi, si avrà l’assoluta certezza di veder tutelati i propri interessi in maniera seria e altamente professionale.

Oltre che nel campo del recupero e della gestione dei crediti, tale studio è molto attivo anche nel diritto della famiglia, nel diritto delle successioni e nella responsabilità civile e professionale, andando a coprire un ampia gamma di servizio nell’ambito del diritto civile.

Per maggiori informazioni visita il sito : http://www.bgmavvocati.it/recupero-crediti/

Per semplificare il processo di cancellazione delle ipoteche mutuarie si è pensato di eliminare completamente la mediazione notarile. Questo consente una notevole riduzione delle spese da parte del cliente e tempi di attuazione più veloci. Le banche ora possono avere un rapporto diretto con gli Uffici dei Registri Immobiliari.

Le norme che regolano la cancellazione delle ipoteche mutuarie sono riportate nell’articolo 40 bis il quale,  riassumendo asserisce che:

1) l’ipoteca iscritta a garanzia di obbligazioni derivanti da contratto di mutuo stipulato o accollato a seguito di frazionamento […] ancorché annotata su titoli cambiari, si estingue automaticamente alla data di estinzione dell’obbligazione garantita (ovvero quando è stato saldato il debito).

2) Il creditore rilascia al debitore quietanza attestante la data di estinzione dell’obbligazione e trasmette al conservatore la relativa comunicazione entro trenta giorni dalla stessa data, senza alcun onere per il debitore e secondo le modalità determinate dall’Agenzia del territorio.

3) Decorso il termine di trenta giorni il conservatore, accertata la presenza della comunicazione di cui al punto 2) e in mancanza della comunicazione ostativa alla cancellazione, procede d’ufficio alla cancellazione dell’ipoteca entro il giorno successivo e fino all’avvenuta cancellazione rende comunque conoscibile ai terzi richiedenti la comunicazione di cui al punto 2).

I tre punti sopra riportati non richiedono più la presenza di un notaio.

Lo studio Genghini ed Associati, fornisce consulenze ai propri clienti anche sui punti che non competono più al notaio. Cercando di rendere chiaro e ottimale il procedimento da seguire per l’estinzione di ipoteche mutuarie.