Il mercato valutario

Cos’è e come funziona

Il mercato valutario è il più grande mercato mondiale dove vengono quotidianamente scambiate tra loro le valute mondiali.
Le operazioni in questo mercato si basano sulle variazioni di valore delle singole valute: la transazione perfetta è quella che avviene quando un operatore compra una valuta nel momento in cui sul suo valore è più basso, per poi rivenderla quando il suo valore arriva al suo picco massimo. La differenza tra prezzo d’acquisto e prezzo di vendita rappresenta la speculazione e, quindi, il guadagno.

Comprende qualsiasi tipologia di scambio, da quelli tra le grandi banche a quelli effettuati dai broker e dagli speculatori. Sono da considerarsi a tutti gli effetti protagonisti del mercato valutario anche i trader retail, ossia i piccoli speculatori, che sono comunque in minima parte rispetto alle altre figure del panorama valutario. Mediamente, in questo mercato viene mossa una quantità di denaro che viene calcolata nell’ordine di circa 2miliardi di dollari al giorno: si parla di cifre elevatissime che lasciano facilmente intuire come le possibilità di essere vittime di truffe e raggiri sono piuttosto elevate.

I retail trader non possono operare da soli ma devono affidarsi agli intermediari finanziari, i broker, e questo aumenta il rischio di frode se non si tengono costantemente gli occhi aperti e si evitano gli operatori poco seri che promettono guadagni stellari.

forex-per-principianti
Le truffe nel mercato valutario

Come riconoscerle?

Come detto, cadere in una truffa quando si opera nel mercato valutario è facile, specialmente se si è alle prime armi e non si sono ancora acquisiti i meccanismi di difesa che si comprendono con l’esperienza.

Chi si avvicina al mercato valutario lo fa principalmente per un motivo: un guadagno supplementare. E’ facile comprendere come i broker senza scrupoli facciano leva su questo aspetto per invitare una persona a investire elevate cifre di denaro con la promessa che queste possano essere, quasi miracolosamente, moltiplicate. In realtà non è vero ma i guadagni facili fanno gola a tutti, specialmente nei momenti di crisi economica e da qui nascono le truffe.

Non è raro leggere, in alcuni forum specializzati nel forex, che alcuni utenti abbiano affidato i loro guadagni a broker scellerati che, se non hanno investito in maniera errata i loro capitali, facendo perdere tutto in mercati ad alto rischio senza aver adeguatamente informato il trader, siano letteralmente svaniti nel nulla portando con loro le somme investite dai malcapitati.

Le frodi vengono spesso ben celate da personaggi all’apparenza per bene, ma quando vi vengono proposti prospetti con cifre da capogiro, fate qualche domanda prima di firmare la delega ad agire con i vostri capitali.

Difendersi da una truffa

Come tutelarsi nel forex

E’ sempre bene diffidare da chi si avvicina al trader promettendo i milioni: dietro si nasconde qualcosa di poco chiaro. E’ sempre bene, inoltre, evitare broker con feedback negativi e affidarsi alle piattaforme più conosciute e utilizzate, che quel che promettono mantengono e non si tratta mai di castelli campati per aria.

Studiare le dinamiche di questo mercato prima di buttarsi a capofitto nella sua rete è una prima tutela di grande effetto e anche stare con i piedi per terra, senza sperare di diventare milionari in 2 ore, rappresenta un valido aiuto.

Controllate sempre che il broker a cui vi affidate e la sua società abbiano ottenuto la certificazione UNI EN ISO 9001:2008. In caso contrario, informatevi su internet e nei forum, dove si trovano moltissime notizie e dove è facile costruirsi le proprie linee guida per operare in sicurezza contro ogni possibile truffa. FXGM leader nel settore del trading ci ha suggerito questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation