L’implantologia è una pratica chirurgica atta a ristabilire la piena funzione masticatoria nel paziente che presenti l’assenza di uno o più denti per mezzo di protesi in metallo. Le protesi vengono inserite all’interno dell’osso mascellare o mandibolare tramite interventi chirurgici, avvalendosi di tecniche varie (attualmente una delle più utilizzate è l’istallazione di una protesi a vite che viene impiantata a livello endosseo)

I materiali più utilizzati per le protesi sono il Titanio, il cobalto e il cromo e possono essere osteointegrabili, ovvero favorire la crescita del tessuto osseo mascellare o mandibolare attorno alla protesi stessa.

implantologia italiana

Per impiantare la protesi, l’implantologo, ovvero l’odontoiatra, crea una sede all’interno della struttura ossea mandibolare o mascellare in maniera da creare uno spazio congruo al sostegno della protesi.

Per effettuare l’operazione è necessario che il paziente abbia a disposizione almeno una quantità minima d’osso, che non digrigni i denti (bruxismo) e che abbia un buon supporto gengivale.

Attualmente, nel mondo, le più importanti scuole nel campo dell’implantologia sono quella Italiana e quella Svedese. Mentre quella italiana si basa essenzialmente sull’impianto di protesi che vadano a colmare le carenze masticatorie del paziente, quella Svedese vede la protesi come un mezzo per innescare un meccanismo virtuoso che porterà i tessuti del paziente a riformarsi e rimodellarsi sulla protesi che fungerà quindi da calco organico.

implantologia in solo un'ora

Con il passare degli anni e con il progresso delle tecniche mediche e chirurgiche, l’implantologia è diventata una pratica sempre meno dolorosa e con percentuali di successo sempre più alte, garantendo nella maggior parte dei casi la piena guarigione del paziente.

Gli impianti hanno una vita lunghissima se viene effettuata una quotidiana manutenzione, il paziente quindi dovrà seguire una serie di regole che dovranno entrare a far parte del suo stile di vita: niente fumo, seguire una quotidiana e sana igiene dentale, controlli mensili e una dieta sana

Casi clinici di implantologia dentale

casi di implantologia dentale prima e dopo

Visita il centro di implantologia dentale N. 1 in Italia

Ad oggi quindi l’implantologia dentale ha permesso a molte persone di riacquistare pienamente l’uso della dentatura anche se surrogata, permettendo loro di condurre una vita normale, sia a livello funzionale sia a livello estetico.

La protesi fissa inoltre elimina i fastidi di quella mobile, molto più instabile e poco funzionale della prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation